Gli antivirus nelle realtà commerciali, scuole e no-profit.

 

In tutte le realtà professionali si punta al risparmio e spesso si adottano dei sistemi economici non sempre "consentiti o autorizzati", sono pochi coloro che si fermano a leggere le condizioni di utilizzo dei software purché funzionino subito, poi però arrivano le sorprese.

Leggere le condizioni EULA

Quando si parla di uffici, studi, agenzie, negozi, spesso per convenienza si installa un antivirus gratuito che mediamente è tale solo per uso privato o comunque non commerciale. La principale giustificazione è: "ma non c'è scritto", in realtà ogni venditore online ha le condizioni di utilizzo: EULA (End-User License Agreement), accordo di licenza con l'utente finale dove viene specificato ogni caso di utilizzo consentito, diversamente l'utente può essere perseguito civilmente e penalmente.

La scelta dell'antivirus
Con la nascita dei primi antivirus si faceva l'acquisto e per qualche anno non c'era più il pensiero, l'aggiornamento di versione era del tutto facoltativo e pochi quelli gratuiti.
Con la famosa crisi, le case hanno ripiegato iniziando l'era del canone: fidelizzare il cliente anno per anno garantendosi un introito costante per mantenersi, eticamente discutibile.
Altre case hanno deciso di lasciare gratuita una versione limitata per i privati o non commerciali e a pagamento una versione più ricca di funzioni per tutti, commerciali e non.
In questa pagina i casi ove consentito l'utilizzo commerciale e non commerciale gratuitamente, in base alle EULA proprietarie.
I software sotto elencati non svolgono azioni di sovvenzione, pagamento e/o sponsorizzazione relativa a questo sito, ogni opinione può essere opinabile a discrezione del lettore.Per motivi di Copyright i loghi di riferimento sono concettuali

Defender Antivirus

team img

WINDOWS DEFENDER

Versione integrata in Windows, dichiarata gratuita sul sito Microsoft, utilizzabile per tutti i fini: commerciali e non commerciali, quindi adatto a tutte le situazioni, che siano private, didattiche, no profit e negozi.
Sito web Sito e software italiano
Confronto tra Essential (versione per win 7 con un limite a 10 Pc non scolastici) e Defender (win 8 e 10)

Legenda: 1 (non accettabile) - 10 (ottimo)

Windows
Antivirus maturo dal 2014, integrato, basilare.
Gli aggiornamenti sono inclusi tra quelli per il sistema operativo.
Una soluzione ottimale per chi non vuole spendere denaro per antivirus con canone.
9

Panda Free Antivirus

team img

PANDA FREE ANTIVIRUS (2019)

Versione Windows gratuita per privati e no profit: organizzazioni e scuole.
La versione per Mac non è gratuita.
Sito web Sito anche italiano, software anche italiano
EULA (paragrafo 1 - A)

Legenda: 1 (non accettabile) - 10 (ottimo)

Windows
La versione gratuita risulta essenziale e funzionale: protezione attiva e scansione. Multilingua.8

360 Total Security

team img

360 TOTAL SECURITY

Versioni per Windows e per Mac gratuite per scopi non commerciali.
Sito web Sito anche italiano, software anche italiano
EULA (Software License a.)

Legenda: 1 (non accettabile) - 10 (ottimo)

Windows
La versione gratuita risulta ricca di funzioni ed automatismi, un po pasticciata a causa delle funzioni Pro (sbloccabili a pagamento). Multilingua.7

Mac Os
La versione gratuita per Mac è essenziale: scansione e pulizia del sistema. Solo inglese.9